Disclaimer

GIARDINO MODERNO ROMANTICO - IL NUOVO APPELLO AI SENSI IN GIARDINO

Publiziert am 15.01.2016 von Giardina

Il crescente desiderio di romanticismo si percepisce chiaramente, in particolare tra le donne che posseggono un giardino. Sentimento, passione e legame personale con la natura assumono maggiore rilevanza, mentre un design ambizioso e materiali preziosi non sono più fondamentali per un'esperienza appagante in giardino. Emerge un bisogno sociale che annuncia un gradito cambiamento di tendenza nell'allestimento dei giardini. I principali progettisti di giardini e designer rispondono prontamente a questo sviluppo, e a Giardina 2016 si dedicano alle interpretazioni del "giardino moderno romantico". Il più grande evento indoor svizzero per vivere il giardino si svolgerà dal 16 al 20 marzo presso la Fiera di Zurigo.

Passaggio nel mondo moderno
"Giardino moderno romantico" è un concetto che in sé possiede anche un potenziale che potrebbe provocare un istinto di fuga. Ma di certo non stiamo parlando di giardini kitsch. Piuttosto, agli architetti paesaggisti e ai progettisti di giardini viene chiesto di trovare risposte concettuali e strutturali al desiderio profondo di percezione consapevole: come può un giardino suscitare in coloro che lo utilizzano, in genere sommersi da stimoli esterni, un sentimento vero, passione ed esperienze individuali? Come gli spazi esterni possono diventare un rifugio che offra non solo piacere all'individuo, ma anche forza emotiva? In una società incentrata sulle prestazioni, dove la quotidianità viene per lo più dirottata nell'ambito virtuale dalla comunicazione digitale, è sempre più richiesto un mondo emotivo, ricco di fantasia e che si possa percepire attraverso i sensi. In particolare le donne aspirano a una maggiore ricchezza e intimità, a sentimenti e legami.

La ricerca di nuove forme
Chi possiede e chi progetta un giardino fino ad ora poteva scegliere essenzialmente tra due forme fondamentali: il giardino architettonico, che si contraddistingue per linee coerenti e accenti tecnici, e il giardino di stile naturale, che invece viene strutturato in base al modello del romanticismo. Di questo giardino si apprezzano forme morbide, fantasiose e sorprendenti, e si tende a evitare l'angolo retto, in quanto simbolo della superiorità dell'uomo sulla natura.

Negli ultimi 20 anni ha dominato, per lo meno in Svizzera, il giardino architettonico: fatto e disfatto fino al purismo ai massimi livelli, non è rimasto quasi più nulla dell'amore per il design e i materiali. In questo giardino che si è, per così dire, leggermente raffreddato, il pendolo delle forme sembra oscillare nuovamente in direzione del romanticismo. Tuttavia, il desiderio di maggiore sentimento e legame con la natura non comporta necessariamente il ritorno ad allestimenti che richiamino la natura stessa, come quelli che nacquero in Inghilterra nel 18° secolo come contrappunto alla prima ondata di industrializzazione.

Interpretazioni entusiasmanti
Il romanticismo nel giardino moderno, come inteso da Giardina, può indurre a lasciar confluire le forme del giardino architettonico in quelle del giardino naturale, generando anche nuove forme negli allestimenti. Forse, in futuro, una creazione contemporanea non avrà più un carattere purista e rigido, ma ricco e morbido. In questo modo il giardino offrirebbe a chi lo possiede l'occasione di osservare flora e fauna, avvicinarsi maggiormente alla natura e costruire un legame emotivo. Progettisti di giardini e designer leader del settore presenteranno le loro idee e visioni a Giardina 2016. Nell'ambito specifico dei giardini sul balcone e delle piccole terrazze, i visitatori potranno ammirare anche esempi per piccole superfici esterne.

Downloads

Veröffentlicht unter: