Disclaimer

Inaugurazione - Una nuova naturalezza irrompe nei giardini svizzeri

Published on 3/14/2017 by
Il 15 marzo Giardina dà il via alla primavera. La spettacolare esposizione di soluzioni per il giardino mette in scena i trend e i prodotti più emozionanti per vivere in giardino. Quest’anno Giardina sarà completamente all’insegna di una nuova formula naturale per l’allestimento di giardini, terrazze e balconi. In imponenti composizioni di 600 m2, rinomati giardinieri paesaggisti presenteranno diverse interpretazioni su questo tema. Il più importante evento indoor del settore dei giardini si svolgerà dal 15 al 19 marzo 2017 alla Fiera di Zurigo.

I 270 espositori e i garden designer che hanno realizzato le 22 composizioni non hanno lesinato alcuno sforzo per entusiasmare i visitatori e creare un evento unico al mondo nel suo genere. Giardini che di solito richiedono mesi di lavoro nei padiglioni della Fiera di Zurigo sono stati realizzati in soli 9 giorni. A renderlo possibile sono state le eccezionali performance logistiche e progettuali di tutti gli operatori coinvolti.

Una nuova naturalezza in giardino

Il 2017 è tutto all’insegna di una nuova naturalezza in giardino. Attraverso interventi strutturali, un’accurata scelta delle piante e l’impiego di materiali selezionati, i giardinieri paesaggisti hanno creato ameni giardini in grado di trasmettere benessere e una vera esperienza di contatto con la natura. Ad attendere i visitatori ci sono molteplici attuazioni dei grandi trend del giardinaggio in chiave architettonica o giocoso-selvaggia, con «biopool» dall’acqua praticamente potabile, come poetico giardino incantato o sotto forma di grande installazione multimediale da 600 m2. Le svariate interpretazioni dei migliori giardinieri paesaggisti svizzeri garantiscono abbondanti ispirazioni per il proprio giardino, la terrazza o il balcone.

«In molti ambiti della vita si tende a una naturalezza che attinge tanto alla natura quanto a un’estetica senza tempo e alla moderna tecnologia. Giardina 2017 si focalizza su questa tendenza applicandola ai giardini e dando origine a uno spettacolo unico nel suo genere», afferma Sebastian Morlock, Exhibition Director di Giardina.

Pezzi unici di prima mano

Un altro punto di forza dell’edizione 2017 di Giardina è costituito dai pezzi unici e dagli oggetti nati dalla passione per l’artigianato. Manifatture svizzere ricche di tradizione, oltre a designer e costruttori provenienti dai Paesi vicini mostrano le proprie creazioni. Gli amanti dei prodotti unici nel loro genere troveranno lampade forgiate a mano, stupendi mobili in antico legno alpino o in pietra lavica, un pezzo di arte ingegneristica sotto forma di orologio azionato da una ruota idraulica, fantastiche sculture oppure oggetti in legno che possono essere al contempo sedili, giochi per bambini e catturasguardi in giardino. La scelta di prodotti per creare un’atmosfera in giardino, sulla terrazza o sul balcone è vasta e variegata. Chi si innamora di un oggetto se lo porta direttamente a casa: i prodotti possono essere infatti acquistati in loco.

Giardina 2017 si svolgerà dal 15 al 19 marzo 2017 alla Fiera di Zurigo. Orari di apertura: mercoledì e giovedì dalle 9 alle 20, venerdì fino alle 22 e nel fine settimana dalle 9 alle 18.


Downloads

Published under: